Dopo Basilicata e Lazio anche il Piemonte fa un passo avanti verso una nuova legge per favorire l’acquisizione dei crediti incagliati da parte delle partecipate regionali. La legge prevede che le aziende partecipate regionali acquisiscano i crediti ancora nel cassetto fiscale delle imprese a condizione che siano imprese piemontesi. Un meccanismo equivalente è stato approvato con due differenti leggi in Basilicate e nel Lazio.
Attualmente la legge è in fase di approvazione da parte del governo regionale.